La casa vacanza in località Filetto si trova in una zona tranquilla a circa 1500 metri dal centro di Marina di Campo e dall'attrezzato arenile lungo oltre due chilometri.

Il caratteristico paese dall’antica vocazione marinaresca è oggi uno dei maggiori centri del turismo isolano. Nonostante il grande sviluppo verso l’attività turistica, la tradizione per la pesca è ancora viva, come testimoniano le numerose reti e palamiti di ogni tipo che riempiono le piccole e colorate barche di legno ormeggiate in porto.

Per ammirare in tutta la sua grandezza e splendore il golfo di Campo, bisogna salire verso San’Ilario e San Piero, le pittoresche e antiche frazioni note per le millenarie cave di granito di Fonte del Prete, Caviere, Vallicella e Grottadoggi, dove sono stati scolpiti importanti monumenti e colonne imperiali.
A San Piero si trova la Chiesa di S. Nicolò edificata probabilmente sui resti di un tempio romano, mentre a Sant'Ilario si può visitare la Chiesa di S. Francesco.

Tra i due piccoli paesi, sulla strada che porta al Monte Perone, punto di partenza per molti sentieri adatti al trekking, lungo i quali è possibile ammirare resti di insediamenti millenari e specie animali e vegetali endemiche, si incontra la Torre di San Giovanni, eretta nel settimo secolo su un precedente sito romano, e a poca distanza i resti dell’affascinante Chiesa romanico-pisana di San Giovanni, il più grande tempio primitivo edificato dal Cristianesimo nell'isola.

S
traordinarie per la bellezza del paesaggio e del mare che le circonda sono le spiagge di Cavoli e Fetovaia, formate da sabbia dorata di origine granitica che non si appiccica alla pelle, sono tra i lidi più amati e frequentati dai giovani.

Spiagge: Cavoli (sabbia e scoglio), Colle Palombaia (ghiaia), Fetovaia (sabbia), Fonza (ghiaia), Galenzana (sabbia), Marina di Campo (sabbia), Seccheto (sabbia e ghiaia).

Frazioni: Cavoli, Fetovaia, La Pila, Marina di Campo, Pianosa (isola), S.Piero, S.Ilario, Seccheto